Non resta che piangere o sperare nel Superenalotto

Spread the love

Italiani Popolo di Santi, navigatori e idioti, e purtroppo si peggiora con l’andar del tempo, dopo il calcio svuota cervelli con effetto stupefacente, nel senso chimico della parola in quanto ha l’effetto di alleviare le sofferenze fisiche, menatali ed economiche delle genti dette anche tifosi, adesso siamo anche sotto il vortice mediatico del Superenalotto … l’illusione di diventare ricchi non si nega a nessuno!

Da alcune settimane non c’è Tg, Show, Radio o Giornale che non parli della favolosa cifra in palio nel Superenalotto, il fatidico 5+1, o 6, o come cazzo si fa insomma per vincere, purtroppo sono ignorante in materia, non gioco il lotto e tutte le cazzate che ne derivano, il bello per così dire, è che lo Stato con tutti gli idioti che si fanno ciulare un Euro o più quando gli va bene, incassa in media sui 3/400 milioni di Euro a settimana, in pratica una piccola finanziaria ogni mese.

Ma in un momento di crisi quando non c’è praticamente una Lira che cazzo vuoi che sia privarsi di qualche Euro alla settimana, vuoi mettere l’ebbrezza di poter vincere avendo le stesse possibilità che ha una formica di governare il mondo, degli umani ovviamente …

E poi se lo gioca Paris Hilton che ha già i miliardi perché non deve giocare un morto di fame?

Si scrive “Superenalotto” si traduce in “finanziaria dolce volontaria” o drasticamente “inculata perpetua” scegliete la definizione che più vi appaga!!

You may also like

Lascia un commento